Sicurezza in acqua

Kingii George

Incontra Kingii George, il paladino della sicurezza in acqua

Fornirà a te e ai tuoi amici ottimi consigli per la tua sicurezza

Tutti abbiamo bisogno di un eroe almeno una volta nella vita. Kingii George, la nostra mascotte, è il paladino della sicurezza in acqua e ti darà i giusti consigli e i suggerimenti per vivere al meglio le tue avventure dentro e fuori dall’acqua. Utilizzare Kingii significa soprattutto essere responsabili, per la tua sicurezza e quella dei tuoi cari.

Sicurezza in acqua

Assicurati che ogni membro della famiglia sappia nuotare.

Non perdere mai di vista il tuo bambino quando si trova nei pressi dell’acqua. Insegna ai bambini a chiedere sempre il permesso prima di avvicinarsi all’acqua.

Sicurezza in acqua

Se vai in barca, indossa un giubbino di salvataggio!

Ricorda, anche se  Kingii ti aiuta nel galleggiamento, non può sostituire un giubbotto di salvataggio. (Vedi i nostri consigli di sicurezza).

Sicurezza in acqua

Nuota sempre con un amico.

Quando sei in acqua mantieni le distanze, ma non restare mai solo! Un amico può dare l’allarme e aiutarti in caso di pericolo.

Sicurezza in acqua

Evita l’assunzione di alcool.

L’alcool compromette la capacità di giudizio, l’equilibrio e la coordinazione. Riduce inoltre la capacità del nostro corpo di rimanere a galla.

Sicurezza in acqua

Stare sempre vicino ai bambini ed evitare distrazioni.

Controllare i bambini nelle vicinanze dell’acqua – anche in presenza di bagnini.

Sicurezza in acqua

Nuota solo in aree supervisionate da bagnini.

Ricorda di nuotare solo in acque sicure e sorvegliate dal personale di salvataggio.

0 %

Il 49% delle persone intervistate ha dichiarato di aver avuto un'esperienza in cui temeva di poter annegare.

Sondaggio condotto da RED CROSS WATER SAFETY nel 2009 su 1.011 CITTADINI statunitensi.

Annegare è un rischio reale

Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) questa causa di decesso è stata trascurata e ha portato ogni anno alla morte 372.000 persone. L’OMS ha nominato l’annegamento come “killer leader” e ha chiesto al governo e ai gruppi di ricerca di intervenire e agire per prevenire l’annegamento.

Hai dubbi o domande?

Non esitare a contattarci per ricevere ulteriori informazioni.